Fabio Gerratana (IT)

34 years old, I start fishing when I was 8 years old and I bought my first carp magazine in the 1992 and from there I’ve seen many changes in our passion. Many things are now more evolved. My passion for carp it’s the same of when I started many years ago.

From my unforgettable moment there are the catch of three big mirror (26,5 kg, 24 kg and 31,3 kg) in only some hours of fishing on a low stock gravelpit. I can also remember the first time that I’ve seen the Lac de la Foret d’Orient, I fell in love for that! And was amazing catch 2 fish over 20 kg (20kg and 26,950 kg) in that legendary lake.

I like studying new tactics for catch big carp. I’m very meticulous and I like looking for ever the best rigs and bait for the situation. many people call me “rig master”. I like fishing spot with not many people, low stock water targeting big fish .

All my tackle has been proved to be 100% reliable because I don’t wanna take any risk when targeting big carp.

I fishing different kind of water: gravelpits, big rivers, big natural lake and French reservoirs, canals in pursuit of the biggest fish.

Fishing for me is more than an hobby but it’s a style of life.

Not always size of fish matter but most important is enjoy on the bank and be guest of nature.

Visiting many carp show around Europe I meet many anglers and I like to answer to her questions.

Tight lines
Fabio



34 anni, ho iniziato a pescare quando avevo 8 anni e ho acquistato la mia prima rivista di carpfishing nel 1992 e da allora ho visto molti cambiamenti nella nostra disciplina. Molte cose si sono evolute. La mia passione per le carpe è invece rimasta forte come allora.
Tra i momenti indimenticabili posso includere la cattura di tre grosse specchio (26.5 kg, 24.0 kg e31.3 kg) nel giro di poche ore pescando una piccola cava di estrazione con pochi pesci. Ricordo anche la prima volta che ho visto il Lac de la Foret d’Orient, me ne sono subito innamorato. Fu incredibile catturare due pesci da 20 kg (20.0 e 26.95 kg) in quel lago leggendario.
Amo studiare nuove tattiche per ingannare i grossi pesci. Sono molto meticoloso e cerco sempre di scegliere il miglior rig e l’esca più adatta alla

ITA:
34 anni, ho iniziato a pescare quando avevo 8 anni e ho acquistato la mia prima rivista di carpfishing nel 1992 e da allora ho visto molti cambiamenti nella nostra disciplina. Molte cose si sono evolute. La mia passione per le carpe è invece rimasta forte come allora.

Tra i momenti indimenticabili posso includere la cattura di tre grosse specchio (26.5 kg, 24.0 kg e31.3 kg) nel giro di poche ore pescando una piccola cava di estrazione con pochi pesci. Ricordo anche la prima volta che ho visto il Lac de la Foret d’Orient, me ne sono subito innamorato. Fu incredibile catturare due pesci da 20 kg (20.0 e 26.95 kg) in quel lago leggendario.

Amo studiare nuove tattiche per ingannare i grossi pesci. Sono molto meticoloso e cerco sempre di scegliere il miglior rig e l’esca più adatta alla situazione. Amo pescare principalmente le acque con pochi pesci ma di taglia interessante. Non amo le acque troppo affollate.

Tutta la mia attrezzatura deve essere affidabile al 100% perché non voglio correre nessun rischio quando si tratta di grossi pesci.
La pesca per me è qualcosa di più di un hobby, è uno stile di vita.
Non sempre la taglia del pesce conta ma è molto importante divertirsi e fondersi con la natura che ci ospita.

Visitando a molte fiere in giro per l’Europa, incontro molte persone e mi piace rispondere alle loro domande.

Tight lines
Fabio